“Il liberalismo? E’ nemico dell’uomo, è nemico delle comunità”
 
Signor de Benoist, ricordiamo la dichiarazione di François Hollande, quando era in campagna elettorale: “Il mio nemico è la finanza!” Oggi, apparentemente è diventata sua amica, come dimostra l’arrivo al comando del banchiere Emmanuel Macron. In merito alla legge che porta il suo nome, la Medef (la Confindustria francese, ndr) doveva sognarla e il Partito socialista (PS) l’ha realizzata. Ciò vi sorprende?

Leggi tutto...

 
La buona scuola dei presidi allenatori
 
di Nuccio Carrara
 
È in arrivo la “Buona Scuola” di Renzi e non promette nulla di buono. Al momento è solo un disegno di legge approvato dal Consiglio dei ministri in attesa di essere approvato dalle Camere, ma c’è il rischio altissimo che possa diventare legge in tempi brevi e senza modifiche.
Come al solito, le dichiarazioni del presidente del Consiglio sono trionfalistiche e la riforma della scuola viene presentata come “una rivoluzione concettuale”. La realtà, invece, fa a pugni con la Costituzione e con il buon senso. Storia di ordinaria follia renziana.

Leggi tutto...

 
RUSSI E TEDESCHI SARANNO COSI’ SPROVVEDUTI DA CADERE NELLA STESSA TRAPPOLA PER LA TERZA VOLTA?
 
di Paolo De Bernardi
 
-Dopo che l’Impero del Caos e del Male è riuscito a contrapporli nella prima Guerra mondiale; dopo che ha preparato la loro contrapposizione in vista della seconda Guerra mondiale gettando la Russia in mano al bolscevismo che mirava a esportare la Rivoluzione (l’Unione sovietica tenuta in piedi dalla finanza di Wall Street non poteva non essere il nemico per la Germania); ecco che l’Impero sta lavorando alacremente per metter contro i due giganti per la terza volta.

Leggi tutto...

 
Tutto il blocco del “Pensiero unico” e del “politicamernte corretto” si compatta contro Salvini ed i fascisti di Casa Pound
 
di Luciano Lago
 
Se la nuova linea politica seguita da Matteo Salvini, il nuovo leader della Lega, ha avuto un effetto dirompente, questo è stato esattamente quello di far ricompattare assieme tutto il blocco unito della sinistra mondialista (dal PD al Sel ai vari movimenti, Centro sociali, ecc.) ed assieme a questo le formazioni del centro destra “moderato” che hanno condannato e preso le dovute distanze dai contenuti del discorso del leader leghista e dalle alleanze con formazioni di estrema destra (Casa Pound ed altri) che Salvini e la sua Lega hanno sottoscritto.

Leggi tutto...

 

“Degli uomini come me si deve poter dire: era fatto per i tempi duri e difficili, era fatto per seminare e non per raccogliere, era fatto per dare e non per prendere. Vorrei tanto che, quando non ci sarò più, si dicesse di me quello che Dante disse di Virgilio: facesti come colui che cammina di notte, e porta un lume dietro di sé, e con quel lume non aiuta se stesso. Egli cammina al buio, si apre la strada nel buio ma dietro di sé illumina gli altri.” (Giorgio Almirante)

 

La #destraitaliana & l’immagine di un impegno necessario

 

di Candeloro Rino Nania

 

In questi ultimi tempi, oltre allo sforzo di buona volontà compiuto da personaggi che hanno militato nella #destraitaliana, è tornata un’attenzione particolare nei riguardi di un mondo che più di uno aveva ritenuto fosse divenuto residuale, se non marginale: quello della destra.

Leggi tutto...

 
Verso un mostriciattolo istituzionale
 
di Nuccio Carrara
 
“L’Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo…”
Così recita l’art. 1 della nostra Costituzione che qualcuno, con evidente sprezzo del pericolo, definisce “la più bella del mondo”. Il tempo si è già incaricato di demolire queste due affermazioni introduttive. 
Sulla prima c’è poco da dire, l’evidenza parla da sola, dal momento che il lavoro è divenuto introvabile e, probabilmente, è andato a “fondare” qualcos’altro.

Leggi tutto...

 

San Biagio ed i suoi simboli tra Apollo e Marsia

di Nuccio Carrara
 
Gli dei si sono ecclissati, ma continuano ad inviare messaggi grazie alla potenza dei loro simboli. “La potenza del simbolo è più grande della potenza degli uomini”, diceva Olimpiodoro.
A Militello Rosmarino il 2 e 3 febbraio si svolgono i festeggiamenti in onore di San Biagio Vescovo e martire, nonché Patrono del piccolo comune dei Nebrodi in provincia di Messina.

Leggi tutto...

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 57

Facebook Share
Condividi su facebook