Isis, petrolio e Islam: la destra che non sa più leggere la realtà
 
di Marcello de Angelis
 
“L’unico razzismo che sopravvive a destra – scriveva anni fa Marcello Veneziani – è quello contro le persone intelligenti”. Non so se nel frattempo abbia cambiato idea ma io ne sono sempre più convinto. Quindi cercare dire – e ancor più di scrivere – cose non stupide e non unirsi al coro vociante e ondeggiante, deve essere sentito come un dovere etico. Anche se espone al linciaggio da parte degli imbecilli che, da che esiste l’umanità, odiano chi pretende di scuoterli dalla loro idiozia.

Leggi tutto...

 
Il populismo non è sempre negativo. Ecco perché…
 
Veneziani, lei è probabilmente l'ultimo intellettuale che non si arrabbia se viene definito di destra. O sbaglio?
Non sbaglia, anche se si tratta di due espressioni, intellettuale e “di destra” assai infamanti nel nostro tempo. L'unica obiezione che faccio è la reductio: ho scritto pagine e libri che non rientrano nella catalogazione detta, che si occupano d'altro, pensieri, sentimenti, storie, vita. Ci sono molte più cose in cielo e in terra, e dentro di noi che non si possono ridurre alla targhetta di intellettuale di destra.

Leggi tutto...

 
Siamo la generazione che morirà sotto euro-dittatura?
 
Maurizio Blondet 
 
Come dice Jacques Sapir, il Portogallo ha subito un colpo di Stato. I partiti di destra al governo hanno perso: meno 28 seggi in Parlamento, il 38,5% dei voti. Esausti dei programmi d’austerità, i portoghesi hanno dato la maggioranza (50,7%) a partiti della sinistra, uniti da una volontà di rinegoziare in Europa  i programmi di tiro della cinghia imposti dalla UE. Ebbene: il presidente della repubblica, Cavaco Silva, ha deciso di non consentire alle sinistre di andare al governo. Con la seguente esplicita motivazione: “Dopo tutti i notevoli sacrifici consentiti nel quadro d’un importante accordo finanziario, è mio dovere, e nelle mie prerogative costituzionali, fare tutto ciò che posso per impedire che siano mandati falsi segnali verso le istituzioni finanziarie e gli investitori internazionali”.

Leggi tutto...

 
Contro l’ideologia del lavoro
 
di Gabriele Repaci
 
«Una delle caratteristiche dell’èra economica secondo i suoi aspetti più squallidi e plebei è appunto questa specie di autosadismo, che consiste nel glorificare il lavoro come valore etico e dovere essenziale, e nel concepire sotto specie di lavoro qualsiasi forma di attività». Così si esprimeva Julius Evola nella sua celebre opera Gli Uomini e le Rovine (1953). 

Leggi tutto...

 

Solo il Mezzogiorno può rilanciare se stesso

 

Solo il Mezzogiorno, può rilanciare se stesso. E’ questa la conclusione cui – attraverso l’analisi di quanto avvenuto in Italia, nei rapporti fra Nord e Sud,  dal 1861 ad oggi, sia nell’immediato post-(mala)unita, che dalla nascita della Repubblica – giunge  Mimmo Della Corte  col suo nuovo libro “Le ricchezze del Sud” edito da Controcorrente, in una sorta di continuità ideale con  “Supersud – quando eravamo primi” , edito dalla Iuppiter e nel quale aveva ripercorso le vicende del Regno delle due Sicilie, dalla nascita fino al 1861. 

Leggi tutto...

 
Viva il modello americano! O forse no, questi dati dimostrano un’altra verità
 
di Marcello Foa
 
Confesso : sono stato, in gioventù, un grande ammiratore degli Stati Uniti. Poi, da inviato speciale, ho iniziato a girare questo grande Paese in lungo e in largo ma non nelle solite, note grandi città – New York, San Francisco, Boston, Washington – bensì nell’America profonda, quella, noiosissima, mai battuta dai turisti e dove i giornalisti si recano solo se costretti dai loro direttori.

Leggi tutto...

 
TTIP: bisogna sapere che cos'è
 
di Paolo Danieli
 
Nel silenzio generale, rotto solo da qualche eccezione, sta per essere stipulato fra l’Europa e gli Stati Uniti il TTIP ( Transatlantic Trade and Investment Partnership - Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti ), uno degli atti politici ed economici più rilevanti di questo secolo che impegnerà i paesi europei per non si sa quanti anni e condizionerà la vita e le abitudini di ognuno di noi.

Leggi tutto...

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 57

Facebook Share
Condividi su facebook